Con oltre 30 anni di pratica professionale, il lavoro di Pignatti inizia con un periodo di formazione e stage significativi. Si laurea in architettura presso l’Università di Firenze nel 1981. Suo Relatore è il professore e architetto Gianni Pettena (Architettura Radicale). Dal 1979 al 1981 lavora con Pietro Porcinai architetto paesaggista di fama mondiale – collabora presso lo studio dell’architetto Walter Di Salvo, a Punta Ala e poi a Firenze presso lo studio dell’architetto Marco Dezzi Bardeschi. Apre lo studio Maurizio Pignatti Architects (MPA) a Firenze nel 1982 che trasferisce a Vigevano nel 1994, dove continua oggi ad operare in collaborazione con architetti, ingegneri ed esperti di sostenibilità..


L’aspetto sociale è parte integrante della vita e del lavoro di Pignatti. Nel 2010, fonda l’Associazione per recupero ambientale (Area), un’organizzazione no-profit il cui obiettivo è quello di fondere cultura ambientale e tecnologia per ricreare un’architettura che garantisca dignità, qualità e performance nel rispetto dell’ambiente.  

Maurizio Pignatti

Architetto